MERCOLEDÌ 23 GIUGNO 2021
  • Croce Siciliana Assistance

Gli abitanti di Montevrain e di altri due paesi della zona restano barricati in casa, mentre è stata smentita dal municipio della cittadina francese l'ipotesi che la bestia sia uscita da un circo che si trovava nei paraggi fino a sabato scorso, mentre Eurodisney, le cui attrazioni sorgono a ridosso di Montevrain, ha precisato di non ospitare felini.

AGGIORNAMENTO ORE 17:15 - Poco fa l'allarme è stato declassato. Le autorità francesi ora parlano di un "grosso gatto" ed hanno ridotto le misure di sicurezza. La caccia continua, dunque, anche se non si cercano tigri, puma o giaguari. "Non c'è un grande felino, quindi non c'è pericolo per la popolazione", ha detto Chantal Baccanini, responsabile della polizia del Dipartimento di Marne-et-Seine.

"È a metà strada tra il gatto domestico e un felino più grande" ha aggiunto Eric Hansen, responsabile dell'Ufficio per la caccia che ha esaminato le impronte dell’animale, escludendo che possa trattarsi di una lince.

", "image": { "@type": "imageObject", "url": "https://www.palermomania.it/public/news2014/news_img1_67095_tiger-disneyland.jpg", "height": "600", "width": "800" }, "publisher": { "@type": "Organization", "name": "Palermomania.it", "logo": { "@type": "imageObject", "url": "https://www.palermomania.it/images/layout/logo_palermomania.png", "height": "130", "width": "720" } } }

Cronaca e politica

Letto 1882 volte