MARTEDÌ 18 GENNAIO 2022
  • Croce Siciliana Assistance

A loro due si era unito un amico del giovane, che li aveva seguiti fino nell'appartamento, in zona Cornelia. Quest'ultimo, mentre l'altro dormiva, ha avvicinato la ragazza, minacciando di picchiarla se non avesse acconsentito ad avere un rapporto sessuale con lui.

La 18enne, a questo punto, intimorita, non ha avuto scelta, ma il giorno seguente si è recata in un consultorio familiare, dove ha raccontato l'accaduto e dove le sono state prestate le prime cure. Grazie alla sua denuncia, gli agenti si sono messi sulle tracce dello stupratore che è stato arrestato.

", "image": { "@type": "imageObject", "url": "https://www.palermomania.it/public/news2014/news_img1_67042_stupro-18enne-roma.jpg", "height": "337", "width": "450" }, "publisher": { "@type": "Organization", "name": "Palermomania.it", "logo": { "@type": "imageObject", "url": "https://www.palermomania.it/images/layout/logo_palermomania.png", "height": "130", "width": "720" } } }

Cronaca e politica

Letto 1664 volte