VENERDÌ 16 NOVEMBRE 2018

L’ala offensiva del Borussia era stato convocato dal Gabon per le sfide di sabato e mercoledì prossimo contro Angola e Lesotho, anche se nessuno dei 5mila casi di ebola fin qui accertati nell'Africa occidentale ha riguardato questi paesi. La società, non avendo in questo caso alcun potere dal punto di vista legale, ha chiesto ad Aubameyang di disertare quantomeno la prima trasferta, mettendo in forse però anche la propria presenza nella seconda sfida. Il club, sebbene non possa vietare a un giocatore di rispondere alla chiamata della sua nazionale, potrebbe trattenere il suo tesserato grazie ad un errore commesso dal Gabon, che ha fatto pervenire ai tedeschi la convocazione di Aubameyang con un giorno di ritardo. "La mia Federazione ha commesso un errore - ha detto l’attaccante 25enne - tuttavia potrei partire per partecipare alla seconda partita”.

", "image": { "@type": "imageObject", "url": "https://www.palermomania.it/public/news2014/news_img1_67069_aubameyang.jpg", "height": "350", "width": "590" }, "publisher": { "@type": "Organization", "name": "Palermomania.it", "logo": { "@type": "imageObject", "url": "https://www.palermomania.it/images/layout/logo_palermomania.png", "height": "130", "width": "720" } } }

Cronache sportive

Letto 2402 volte